Prima Pagina>Motori>Maruti Suzuki, in India addio ai piccoli diesel tra 12 mesi
Motori

Maruti Suzuki, in India addio ai piccoli diesel tra 12 mesi

Mai più piccoli diesel dal 2020: lo ha annunciato ieri la Maruti Suzuki, la casa automobilistica leader del mercato indiano.
    In una conferenza stampa a Delhi, il presidente della compagnia, R.C. Bhargava, ha spiegato che la decisione deriva dal bando dalle strade indiane dei diesel più vecchi di dieci anni e dalle pressioni degli ambientalisti, che additano i diesel come i veicoli maggiormente responsabili delle emissioni inquinanti.
    “Ai consumatori restano solo dodici mesi di tempo per acquistare una Maruti Diesel”, ha detto Bhargava. Che ha aggiunto: “Non escludo la possibilità che in futuro la casa progetti un modello di Diesel BS VI, compatibile con le nuove norme in vigore in India, ma oggi non posso assicurarlo; in ogni caso, sarà assai più costoso dei Diesel disponibili attualmente sul mercato”.
    Le auto diesel costituiscono circa il 23 per cento delle vendite annuali del gigante automobilistico. Nel 2018 la compagnia ne ha vendute 463 mila. 

Rispondi