Prima Pagina>Motori>Mercedes, Sprinter: il van hi-tech per l’industria 4.0
Motori

Mercedes, Sprinter: il van hi-tech per l’industria 4.0

 

Un mezzo da lavoro versatile equipaggiato con le tecnologie di ultima generazione, al passo con i tempi dell’industria 4.0. È questo ciò che rappresenta il nuovo Mercedes-Benz Sprinter, il large van della stella giunto ormai alla sua terza generazione. A bordo sale, per la prima volta, la connettività evoluta dell’MBUX che offre oggi ad autisti e gestori di flotte un concentrato di tecnologie innovative, sia per la sicurezza sia per quanto riguarda la sfera dell’infotainment (sistemi AdVANce e ProConnect). Inoltre, con l’introduzione della nuova trazione anteriore lo Sprinter esprime tutte le sue potenzialità legate al principio di funzionamento, soprattutto nei veicoli con carico leggero.

Il bestseller di Mercedes-Benz Vans si integra perfettamente con i sistemi di gestione altamente informatizzati e una logistica d’avanguardia come quelli utilizzati presso il Logistic Center Capena di Mercedes-Benz. Il sistema informatico di gestione degli ordini e la reperibilità europea dei ricambi, permettono di sfruttare al meglio risorse logistiche che vanno oltre i confini nazionali, mentre i moderni sistemi automatizzati e l’alta professionalità del personale garantiscono l’elevata efficienza e la qualità che da sempre contraddistinguono i marchi Daimler.

Il Logistic Center ha sede a Capena (RM), su un’area complessiva di 37.000 mq tra uffici e magazzino ricambi. L’approvvigionamento dei ricambi avviene dai magazzini centrali europei di Germersheim e Hatten: ogni giorno arrivano in media presso il Logistic Center Capena 11 bilici con i ricambi per il reintegro scorte e 2 veicoli con i ricambi urgenti. Vengono scaricate in media 3.000 parti di ricambio al giorno e, per ognuna di esse, viene verificata l’integrità e la qualità.

Rispondi