Prima Pagina>Regioni>Lazio>Moto: Ducati raddoppia a Roma, ecco il nuovo store ufficiale
Lazio Motori

Moto: Ducati raddoppia a Roma, ecco il nuovo store ufficiale

Ducati raddoppia a Roma e riapre i battenti in una sede storica, quella di via Gregorio VII, che tutti gli appassionati delle rosse della Capitale ricordano. All’inaugurazione del nuovo punto vendita hanno preso parte anche Andrea Dovizioso, pilota della Ducati in MotoGp e attuale leader della classifica iridata, e l’AD di Ducati Motor Holding, Claudio Domenicali, alla guida del marchio dal 2013. “Siamo particolarmente felici perché torniamo in una sede storica del marchio, che abbiamo totalmente rinnovato portandoci tutta la nuova corporate identity, tutta la nuova immagine di Ducati”, ha commentato l’amministratore delegato.

Il nuovo store, che si affianca a quello di via del Foro Italico, è in largo Oreste Giorgi, su via Gregorio VII, a due passi dal Vaticano e dal centro di Roma. Una scelta fortemente voluta dai vertici di Borgo Panigale, che puntano sulla vocazione ‘urban’ di una parte della gamma. “Ducati è cresciuta molto negli ultimi anni – spiega Domenicali -, e oggi è in grado di proporre un ventaglio di moto molto ampio, grazie anche a tutto il mondo Scrambler, che si presta tantissimo all’uso in città. E’ per questo che essere vicini al centro è per noi un forte valore aggiunto: vogliamo dare la possibilità a tutti gli appassionati di moto romani non solo di venire a comprare direttamente da Ducati, ma di viversi lo spirito del marchio anche passando in concessionaria solo per due chiacchiere”.

Accanto all’intera gamma Scrambler, in concessionaria è in bella mostra il top dell’offerta sportiva di Borgo Panigale, dalla Panigale 1299 R Final Edition, l’apice dello sviluppo del progetto bicilindrico, vittorioso in Superbike fin dal 1990, quando trionfò la 851 di Raimond Roche, fino alle Panigale V4 nelle versioni S e R. “La Ducati non può rinnegare le proprie origini e non ha alcuna intenzione di farlo – aggiunge Domenicali -: le sportive ad alte prestazioni restano il cuore della gamma, ma ci sono anche moto come la Multistrada, perfette per la gita fuori porta o per fare del turismo in due, o come la Diavel, che è sì una moto da città, ma appariscente e performante”.

Rispondi