Prima Pagina>Motori>New York diventa la più grande rete urbana di autovelox
Motori

New York diventa la più grande rete urbana di autovelox

La città di New York sta espandendo notevolmente l’utilizzo delle telecamere per far rispettare i limiti di velocità, arrivando a piazzare oltre 2.000 dispositivi in tutti i quartieri della metropoli. Secondo quanto riporta il New York Times, la Grande Mela diventerà così la più grande rete urbana di autovelox degli Stati Uniti. Quando una telecamera rileva un veicolo che supera le 10 miglia orarie oltre il limite di velocità, al proprietario registrato viene inviata una multa di 50 dollari.
    “Questo significa che gli automobilisti devono guidare ad una velocità sicura a New York, dove gli abitanti camminano e vanno in bicicletta”, ha detto Polly Trottenberg, commissario dei trasporti della città. I critici, invece, ritengono che l’aumento degli autovelox sia una politica che punta solo al profitto e costituisca un modo per raccogliere fondi a spese della gente.
   

Rispondi