Prima Pagina>Motori>Pirelli, assegnati i premi ai miglior fornitori del brand
Motori

Pirelli, assegnati i premi ai miglior fornitori del brand

 

Qualità, capacità innovativa, velocità, sostenibilità e copertura globale della fornitura.

Sono questi gli elementi che hanno guidato l’assegnazione dei Supplier Award 2019, il riconoscimento che Pirelli conferisce annualmente a 9 degli oltre 10.000 fornitori della propria catena a livello globale. I riconoscimenti vengono attribuiti alle aziende che si sono distinte nel rendere la supply chain Pirelli sostenibile, innovativa e di qualità, contribuendo a rendere i prodotti della P lunga sempre più ‘high value’.

A premiare i 9 fornitori di materie prime, servizi e macchinari che si sono distinti nell’ultimo anno sono stati il general manager operations, Andrea Casaluci, e il chief procurement officer, Pierluigi de Cancellis, nel corso di una cerimonia nella sede di Pirelli a Milano. Tra le aziende premiate, sono presenti fornitori divenuti nel tempo veri e propri partner in grado di sviluppare insieme all’azienda progetti e applicazioni impegnative e fornitori che, pur avendo avviato una collaborazione più recentemente, hanno già dimostrato potenzialità per poter sviluppare in futuro progetti strategici. Anche quest’anno un premio specifico è stato dedicato alla sostenibilità che in Pirelli rappresenta un modello di gestione strategico. Quest’anno le aziende premiate sono state: Hevea-Tec Industria e Comercio Ltda (Brasile), fornitore di gomma naturale, premiato per i criteri ‘Speed’ e ‘Service Level’.

L’azienda si è inoltre aggiudicata il premio Sostenibilità, per il presidio della sostenibilità sociale e ambientale lungo l’intera catena di fornitura. E ancora tra i premiati Quechen Silicon Chemical (Cina), fornitore di silica, premiato per i criteri ‘Quality’ e ‘Speed’, Kordsa (Turchia), fornitore di rinforzi tessili, premiato per ‘Global Presence’ e ‘Service Level’, Nynas AB (Svezia), fornitore di olii plastificanti, premiato per i criteri ‘Quality’ e ‘Service Level’, Nuova Ciba S.p.A. (Italia), fornitore di impianti di dosatura, premiato per i criteri ‘Quality’ e ‘Service Level’, Cassioli (Italia), fornitore di impianti di Handling, presente in molti impianti Pirelli con sistemi standard e custom, premiato per i criteri ‘Global Presence’ e ‘Innovation’, Accenture, premiato per i criteri ‘Global Presence’ e ‘Innovation’, Artic Falls AB (Svezia), fornitore di campo prove per test di sviluppo prodotto invernale, premiato per ‘Innovation’ e ‘Service Level’, Arval Service Lease (Francia), partner internazionale per il noleggio di auto a lungo termine, premiato per i criteri di ‘Service Level’ e ‘Global Presence’. ”Pirelli persegue un modello di business focalizzato sul Global High Value – ha commentato Pierluigi de Cancellis, Chief Procurement Officer -. Per raggiungere gli obiettivi è necessario, dunque, intraprendere il cammino con partner in grado di garantire non solo un servizio eccellente e sempre innovativo, ma anche condividere i valori quali attenzione alle persone, all’ambiente, al cliente e al brand value. Per questo abbiamo voluto premiare le aziende che condividono con Pirelli questi aspetti e che sono diventati veri e propri partner di Pirelli e non solo semplici fornitori di beni o servizi”. 

Rispondi