Prima Pagina>Motori>Presidente Renault a Tokyo in settimana
Motori

Presidente Renault a Tokyo in settimana

Il nuovo presidente della Renault, Jean-Dominique Senard, si recherà in visita in Giappone in settimana per discutere dell’alleanza con la Nissan in una serie di colloqui con i massimi dirigenti. Senard – che ha sostituito Carlos Ghosn alla guida della casa auto francese, aveva già incontrato l’amministratore delegato del costruttore auto nipponico, Hiroto Saikawa, due settimane fa ad Amsterdam, assieme al top manager del terzo partner del gruppo, la Mitsubishi Motors. Nissan, secondo i media giapponesi, intende nominare Senard all’interno del board nel corso del Cda straordinario previsto in aprile.

In cambio, il dirigente francese con molta probabilità si confronterà con le richieste della Nissan di un maggiore equilibrio nei rapporti di forza tra le due aziende, e la revisione della struttura gerarchica del gruppo. Renault controlla il 43% dell’azienda nipponica, mentre Nissan – pur generando gran parte della redditività all’interno dell’alleanza, possiede appena il 15% della casa francese e senza diritti di voto. Carlos Ghosh si trova in stato di fermo nel centro di detenzione di Tokyo dal giorno del suo arresto, il 17 novembre, con le accuse di una serie di illeciti finanziari e abuso di fiducia aggravata. 

Rispondi