Il futuro della start up Rivian, che ha presentato allo scorso Salone di Los Angeles due concept di modelli 100% elettrici, si tinge di rosa o – meglio – del blu che domina nell’Ovale di Ford. Il colosso di Dearbrn ha infatti annunciato un investimento di 500 milioni di dollari nella società fondata da RJ Scaringe, per arrivare ad una partnership strategica che includerà un modello completamente nuovo di Ford basato sulla piattaforma BEV di Rivian. Questo accordo arriva dopo l’iniziale investimento che Amazon aveva fatto nella start-up (per 700 milioni di dollari) e il nulla di fatto nelle trattative che c’erano state fra Rivian e General Motors. ”Mentre proseguiamo nella trasformazione di Ford attraverso nuove forme di veicoli intelligenti e con propulsioni alternative – ha affermato Jim Hackett, presidente e CEO di Ford – questa partnership con Rivian porta nuove prospettive per entrambi. Crediamo che Rivian possa beneficiare delle competenze e delle risorse industriali di Ford”. I piani della azienda di RJ Scaringe includono due modelli elettrici – il pickup R1T a cinque posti e il suv R1S a sette posti, – progettati e progettati internamente che potrebbero debuttare dalla fine del 2020. Come parte dell’accordo, e in seguito alla normativa sugli investimenti, il presidente Ford di Automotive Joe Hinrichs si unirà al consiglio di Rivian composto da sette membri.

Rispondi