Mercedes ha confermato la presenza al proprio stand del Salone dell’Auto di Francoforte, che si apre fra una settimana, della nuova generazione del modello Classe V, più diffuso al mondo con allestimenti interni fino a 9 posti, e particolarmente apprezzato anche nel nostro Paese come veicolo per noleggio con conducente. Il restyling del Classe V era stato presentato all’inizio di quest’anno, con possibilità di ordinarlo in Europa dallo scorso marzo (in Germania i prezzi partono da 36.990 euro inclusa IVA al 19%).

Ora Classe V arriva nelle concessionarie di tutto il Continente, con l’importante novità rappresentata dal motore diesel OM 654 a quattro cilindri che arriva – nella versione V 300 d – ad una nuova potenza di picco di 239 Cv. Con questo motore il minibus premium è omologato con un consumo di carburante combinato di 6,0-5,9 litri / 100 km e con emissioni di CO2 pari a 157-154 g/km. Nel Classe V debutta anche il cambio automatico 9G-Tronic, disponibile per la prima volta in questo modello, assieme ad una nuova gamma di sistemi di sicurezza e assistenza, incluso l’Active Brake Assist.

Rivisto senza rivoluzionare il tradizionale e apprezzato look. Classe V è ora in linea con il linguaggio del design degli ultimi modelli della Stella a Tre Punte, lcon un nuovo frontale, nuove prese d’aria e un nuovo mix di colori per la carrozzeria, rivestimenti e elementi di finitura.

Rispondi