Prima Pagina>Motori>Scania presenta nuova generazione bus ‘green’
Motori

Scania presenta nuova generazione bus ‘green’

(ANSA) – ROMA, 22 OTT – Scania presenta la gamma di autobus di nuova generazione per il trasporto urbano. Capeggiata dall’autobus elettrico Scania Citywide, la gamma comprende autobus alimentati con i diversi carburanti alternativi, affermandosi così come la più ricca del mercato. “Gli autobus della gamma Scania Citywide offrono un minor consumo di carburante, una maggior capacità di passeggeri, una miglior guidabilità e un miglior comfort per autista e passeggeri – afferma Anna Carmo e Silva, Head of Buses e Coaches di Scania – il nostro obiettivo è progettare un autobus più spazioso, più leggero e pulito. Per contrastare il riscaldamento globale, è fondamentale che gli autobus offrano tutti i comfort necessari per convincere sempre più persone ad utilizzare i mezzi pubblici”.

Grazie all’alloggiamento per i motori da 7 e 9 litri montato lateralmente, e grazie al motore elettrico sugli autobus urbani da 12 metri a pianale totalmente ribassato, è stato possibile ricavare tre posti in più dietro l’assale posteriore. Inoltre, il carico maggiorato dell’assale anteriore lascia spazio ad altri due sedili. Nel complesso, la capacità di passeggeri totale è aumentata fino a un massimo di 100 persone, a seconda della propulsione e del design.

Il consumo di carburante diminuisce dal 3% al 5% grazie al motore da 7 litri, la soluzione più diffusa per il trasporto urbano. Si può ottenere dall’1% al 3% in più grazie alle prestazioni ulteriormente migliorate del cambio. Con l’introduzione della funzione di start and stop, la riduzione totale del consumo di diesel e biodiesel raggiunge l’8%, mentre la riduzione si aggira intorno al 15% per gli autobus a gas.

Sugli autobus suburbani low-entry, si può risparmiare ulteriore carburante grazie a Scania Opticruise. Un altro valido contributo all’efficienza nel consumo del carburante è dato dalla messa a punto dell’aerodinamica, dal Cruise Control con Active Prediction (CCAP), dalla ventola di raffreddamento elettrica, dal sistema SCR post-trattamento e dalla riduzione del peso.

La nuova gamma Scania Citywide ha un design interno completamente rinnovato, con colori chiari sul tetto e sui pannelli laterali. I finestrini laterali sono più ampi e hanno il bordo superiore più alto, per far entrare più luce naturale all’interno dell’autobus. Anche il soffitto è più alto; i pannelli laterali hanno un design piatto, che migliora l’illuminazione e la sensazione che la zona passeggeri sia più ampia.

Il corridoio è più largo e l’illuminazione indiretta che penetra dal soffitto all’interno dell’autobus aumenta il senso di spazio e di comfort. Sia i passeggeri che l’autista beneficeranno del maggior ricircolo d’aria. Il flusso dei passeggeri sarà agevolato dal maggior spazio e diminuiranno i tempi morti alle fermate. Per la variante a pianale totalmente ribassato è previsto un finestrino in più sul retro rispetto al presente Citywide, soluzione resa possibile grazie alla diversa posizione del motore. Inoltre, i clienti possono scegliere di aggiungere un ulteriore finestrino, in basso, tra l’assale anteriore e quello posteriore, che dà ancora più luce all’area passeggeri.

La sospensione indipendente anteriore contribuisce a rendere il trasporto ancora più comodo, aumentando ulteriormente il livello di comfort. La gamma completa Scania Citywide è stata progettata con un sistema elettrico comune, che facilita il monitoraggio delle condizioni e le riparazioni. All’interno della nuova gamma urbana, è disponibile il sistema di geolocalizzazione ScaniaZone per tutti i gruppi motopropulsori, per assistere i guidatori e per adattarsi alle ordinanze comunali sempre più numerose volte a limitare l’inquinamento e ad aumentare la sicurezza.(ANSA).

Rispondi