Prima Pagina>Motori>Seat Tarraco, il grande suv versatile
Motori

Seat Tarraco, il grande suv versatile

A poco più di un anno dal lancio, Seat Tarraco sta conquistando un pubblico variegato: comoda per i nuclei familiari che cercano la flessibilità di una vettura a 5 o 7 posti e la praticità di una posizione di guida rialzata, è amata anche da chi cerca versatilità nell’off road. Il suv top di gamma della Casa spagnola, infatti, coniuga tecnologia all’avanguardia, comportamento di guida dinamico e agile, versatilità e funzionalità con un design tipico dal linguaggio stilistico dei nuovi modelli Seat.

Se nell’abitacolo Tarraco vanta un grande spazio, tecnologie di infotainment e connettività all’avanguardia, nel vano motore scalpita un’ampia gamma di propulsori:tutti dotati di iniezione diretta, turbocompressore e tecnologia Start/Stop e con una potenza tra i 150 e i 190 CV, sia benzina (1.5 e 2.0 litri di cilindrata) che diesel (2.0). A questi si affianca la versione FR PHEV: un ibrido plug-in che comprende un motore a benzina 1.4 TSI 150 CV, un motore elettrico da 116 CV e un pacco batteria agli ioni di litio da 13 kWh, che consente di guidare in modalità completamente elettrica per oltre 50km portando a zero le emissioni, o combinare il propulsore a benzina ed elettrico per aumentare le prestazioni. La potenza totale è pari a 245CV /400Nm, con una velocità massima di 217km/h e un’accelerazione 0-100 km/h in 7,4 secondi.

La chiave di praticità e dinamismo del SUV di grandi dimensioni sta nella tecnologia all’avanguardia sviluppata dal Gruppo Volkswagen e nel pianale a passo lungo MQB-A su cui nasce. Inoltre, la regolazione adattiva dell’assetto garantisce equilibrio tra sensazione di sportività e comfort nel caso di lunghi viaggi. La tecnologia di trazione integrale presente sulle varianti 4Drive della Tarraco, disponibili sui motori duemila sia benzina che diesel,consente non solo di migliorare la dinamica dell’auto sull’asfalto, ma anche di affrontare i percorsi più insidiosi.

La Tarraco offre di serie alcune delle più recenti tecnologie: i fari full lead 100% e il cruscotto digitale, oltre al Seat Full Link. I sistemi di sicurezza e di guida assistita sono inoltre tra i principali punti di forza del modello, che offre – tra l’altro – il sistema per la chiamata di emergenza E-Call e i sistemi di sicurezza Pre-Crash Assist e Rollover Assist.

In un mercato SUV in continua crescita, Tarraco sta giocando un ruolo fondamentale per il marchio Seat. Con oltre 4,70 metri di lunghezza e quasi 1,70 di altezza, Tarraco ha dimensioni importanti ma che, per precisa scelta stilistica, non danno all’occhio si pone al vertice della famiglia suv del Marchio, che si completa con il medio, Ateca, e il più piccolo Arona.

Di rilievo la dotazione di sicurezza, che offre di serie su tutte le versioni Front Assist con sistema di rilevamento pedoni e ciclisti e Lane Assist, oltre al cruise control adattivo, all’E-Call per le chiamata di emergenza e al Sistema di riconoscimento della stanchezza.

Prezzi da 30.600 euro fino ad oltre 44.200 euro, chiavi in mano.

Rispondi