Prima Pagina>Motori>She’s Mercedes, donne a confronto su vita privata e lavoro
Motori

She’s Mercedes, donne a confronto su vita privata e lavoro

Provate a immaginare un mondo senza le donne… impossibile. Che siano single, mogli o madri, le esponenti del gentil sesso sono riuscite negli anni – e a fatica tra mille pregiudizi – a ritagliarsi il loro posto nel mondo del lavoro grazie alla loro capacità di saper bilanciare sapientemente l’attività professionale e la loro vita privata.

Un affare tutto femminile, insomma. E proprio alla creatività, allo spirito e alla forza delle donne, Mercedes Benz ha voluto dedicata l’iniziativa ‘She’s Mercedes’, la platform della Stella che punta dritta al cuore dell’universo femminile, ispirandosi liberamente alla figura della pioniera dell’automobile, Bertha Benz, la prima persona al mondo a percorrere un viaggio in automobile su lunga distanza, con figli al seguito.

La divisione italiana della Stella ha lanciato infatti l’iniziativa She’s Talk in Rome, per dar voce alle ‘ricette’ di vita delle donne. Una serie di incontri, moderati dalla scrittrice e giornalista Camilla Baresani, animati dalle storie e le esperienze di donne molto diverse tra loro. Filo conduttore del primo appuntamento, al Formiche LAB di Roma, è stato proprio il punto di equilibrio tra lavoro e vita privata. Un tema di grande attualità su cui si sono confrontate donne con esperienze e storie personali molto diverse tra loro, tra cui Daria Braga, direttrice Fondazione Laureus Italia Onlus, l’attrice e giornalista Antonella Ferrari, che ha raccontato il suo sogno infranto di ballerina e quello, altrettanto ancora non esaudito, di poter diventare madre (a causa della malattia che non le ha consentito – meramente per una questione legislativa – di adottare un bambino) e ancora Donatella Bianchi, giornalista, scrittrice e da poco anche presidentessa del Wwf Italia. Fil rouge tra le tre storie di vita di queste donne caparbie, tenaci e talentuose, è stato Davide Oldani, chef stellato e brand ambassador di Mercedes-Benz Italia, che cucinando un piatto dedicato alla serata (‘She’s balance’), ha colto l’occasione per presentare il suo libro ‘Le D’Onne lo sanno’ e la ricetta dedicata al Talk: ‘She’s balance’.

”Con questa campagna vogliamo far emergere la figura della donna e del suo ruolo attivo all’interno della società moderna – ha precisato il numero uno di Mercedes Benz Italia, Radek Jelinek – E siamo partiti da donne che hanno delle storie da raccontare, storie di equilibrio e di bilanciamento tra vita professionale e sfera privata. Il ruolo della donna è sempre più attivo all’interno delle realtà aziendali. Noi in Mercedes Benz Italia possiamo vantare una quota rosa del 45%, una percentuale davvero di tutto rispetto. Senza dimenticare che oltre ad essere dipendenti, colleghe e lavoratrici, le donne sono nostre clienti, grazie all’aumento negli anni del loro potere di acquisto, e anche un punto di riferimento per i loro mariti, compagni e fidanzati nella scelta finale della vettura, orientate – grazie al loro pragmatismo – verso la decisione più appropriata sia ai loro gusti che alle loro tasche”. A fargli eco anche Mirco Scarchilli, responsabile Marketing Communication Experience di Mercedes-Benz Italia: ”È sempre più difficile trovare il giusto bilanciamento tra la sfera professionale e quella privata – ha dichiarato -. In questo primo appuntamento con She’s Talk in Rome siamo andati alla ricerca del ‘punto di equilibrio’ e abbiamo chiesto a tre donne, professionalmente affermate, di condividere la propria ricetta. Condividere storie ed esperienze rappresenta, infatti, un elemento strategico del concept She’s Mercedes, che rafforza e alimenta una community in costante crescita”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *