(ANSA) – GENOVA, 3 SET – Torna a Genova l’ordinanza anti-Vespa, lo stop ai mezzi più inquinanti che tre anni fa aveva creato tanti malumori e polemiche accese, per l’impatto in una città che proprio in centro predilige le due ruote, anche piuttosto ‘datate’.

Per la delibera ormai ci siamo e non sono previste deroghe per i veicoli storici: “Questa settimana uscirà l’ordinanza che vieta l’ingresso in una porzione della città per i mezzi da euro 2 in giù”, ha spiegato il sindaco Marco Bucci a margine di una conferenza. L’ordinanza risulta già pronta e solo in attesa del via libera della giunta. Il sindaco comunque conferma anche la presenza di incentivi. “Assieme all’ordinanza avremo anche un bando per il finanziamento per tutti coloro che vorranno comprare una moto o un’auto elettrica – ha sottolineato – e daremo la possibilità, quindi, a tutti i cittadini di fare questo cambio tecnologico, e arrivare quindi ad avere una città più bella e sostenibile”.

Rispondi