Prima Pagina>Motori>Suzuki, porte aperte sabato e domenica per il suv Vitara
Motori

Suzuki, porte aperte sabato e domenica per il suv Vitara

Sabato 18 e domenica 19 maggio porte aperte nei concessionari Suzuki per la gamma Vitara. In questa occasione ci sarà modo di scoprire la campagna promozionale che propone il suv compatto giapponese a partire da 17.900 euro con tutto di serie nella versione 2WD e a 20.900 euro nella versione 4WD con sistemi di guida semiautonoma.

L’estetica è una delle principali motivazioni d’acquisto sul mercato automobilistico italiano e Vitara ha i tratti e il carisma per conquistare un vasto pubblico, senza distinzioni di età o di genere. La sua sagoma atletica si è recentemente impreziosita di dettagli raffinati, come la mascherina con cinque listelli cromati e le luci posteriori a LED con effetto 3D. Anche l’assortimento delle tinte disponibili è cresciuto e ognuno ha innumerevoli opportunità di personalizzare Vitara, facendone un’espressione della propria personalità. La clientela più sportiva può, ad esempio, puntare sul grintoso Giallo Tibet, mentre quella più sofisticata può optare per il Grigio Glasgow: Entrambi i colori sono associati al tetto nero metallizzato. La cura delle finiture traspare anche nell’abitacolo, grazie alla una strumentazione ricca, alla plancia curata nei minimi dettagli e a rivestimenti dei sedili piacevoli al tatto.

A bordo non mancano gli Adas che aiutano a prevenire gli incidenti e rendono ogni viaggio più sicuro. Tra loro spiccano i dispositivi ‘guardaspalle’, per il monitoraggio degli angoli ciechi, e ‘vaipure’, che avvisa dell’eventuale sopraggiungere di altri mezzi mentre si manovra in retromarcia, come pure il sistema ‘occhioallimite’, che identifica i cartelli stradali e li replica nella strumentazione. Nell’equipaggiamento di Vitara sono presenti anche l’evoluto ‘attentofrena’, che aggiunge la funzione di riconoscimento pedoni alla frenata autonoma d’emergenza, il dispositivo ‘guidadritto’, che scongiura i superamenti involontari della linea di mezzeria e le uscite di strada, e l’allarme ‘restasveglio’, che attiva un segnale visivo e uno sonoro per riportare l’attenzione del conducente sulla guida in caso di distrazione o sonnolenza.

La gamma è in grado di soddisfare ogni esigenza con la famiglia di motori turbo a iniezione diretta di benzina Boosterjet. Il tre cilindri 1.0 da 112 cv è ricco di coppia sin dai bassi regimi e propone un nuovo e miglior equilibrio tra performance, contenimento dei consumi e riduzione delle emissioni nocive. Per chi cerca una maggior sportività, c’è poi la motorizzazione 1.4 da 140 cv, che offre prestazioni esaltanti, pur nell’assoluto rispetto dell’ambiente. Entrambi i propulsori della famiglia Boosterjet rientrano nei limiti della normativa Euro 6d-temp e hanno superato a testa alta la prova WLTP (Worldwide Harmonised Light Vehicle Test Procedure).

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *