Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Non si può scegliere il modo di morire. O il giorno. Si può soltanto decidere come vivere. Ora.John Baez

Billie Joe Armstrong al lavoro con una nuova band

di Redazione Spettacoli
Non si ferma mai Billie Joe Armstrong, artista inquieto e sempre alla ricerca della novità. Su Instagram lancia indizi che fanno capire che sta per uscire un nuovo disco. Ma non con i Green Day, bensì con la sua nuova band The Longshot
Il cantante dei Green Day sui social lancia il nuovo gruppo The Longshot
L'icona punk-rock si prepara per il lancio di un nuovo disco con la band The Longshot

Sta seminando una serie di indizi, ma ancora non ha ufficializzato nulla. Pare proprio che qualcosa di grosso bolla nel pentolone del frontman dei Green Day Billy Joe Armstrong, che da qualche giorno sul suo profilo Instagram sta pubblicando immagini strane. Sembrerebbe che la quarantaseienne icona del punk-rock americano abbia formato un nuovo gruppo chiamato The Longshot.

Mentre la band di Dookie e American Idiot si sta prendendo un periodo di riposo dopo la pubblicazione, nel 2016, dell’acclamato album Revolution Radio, l’eclettico leader posta immagini enigmatiche in stile fumettistico, e rimanda alla pagina del nuovo progetto. Love is for Losers (letteralmente “l’amore è per i perdenti”) è il titolo del CD, che “uscirà prima o poi, probabilmente prima” annuncia Armstrong su Instagram.

Sconosciuta l’identità dei musicisti che si uniranno a lui: dalle immagini pubblicate si capisce solo che il gruppo sarà formato da quattro membri.

Non è la prima volta che il tormentato musicista di Oakland (che tra il settembre del 2012 e l’aprile del 2013 ha frequentato una clinica di riabilitazione per ripulirsi da alcol e farmaci) partecipa a progetti paralleli ai Green Day; Billie Joe, infatti, scrive, produce e suona pezzi anche per i Pinhead Gunpowder, ha suonato anche con i The Influents, Corrupted Morals, Rancid, Lookouts, Goodbye Harry, Blatz e gli U2.

Chissà come l’avranno presa il bassista Mike Dirnt e il batterista Tré Cool: probabilmente i compagni di band saranno abituati alla versatilità e poliedricità del loro leader. Cresce l’attesa di conoscere i The Longshot, dunque, attesa fomentata anche dalle misteriose tracce disseminate ad arte sui social da Armstrong. E l’aspettativa è alta anche per il film prodotto da HBO tratto dall’album dei Green Day American Idiot del 2004, già diventato un musical in scena a Broadway per un anno dall'aprile del 2010 e premiato con due Tony Awards. Attendere per vedere.