“Uno Maggio Libero e Pensante” è il controconcerto della città pugliese organizzato da Riondino, Roy Paci e Diodato, e si fa portavoce di temi sociali molto sentiti come ambiente e lavoro. Sul palco si esibirà anche Vinicio Capossela

Taranto – Tanta musica, divertimento, possibilità di socializzazione ma anche dibattiti e momenti di riflessione su tematiche sociali importanti per la città e per l’Italia. Da sempre il contro-concertone del Primo Maggio organizzato a Taranto ha una valenza politica e sociale più marcata della manifestazione di piazza San Giovanni, e anche quest’anno si presenta come evento in cui discutere senza timore della chiusura dell’Ilva e veicolare, attraverso la musica, le voci degli altri territori che scontano il complicato rapporto con la grande industria, o subiscono gli effetti di progetti fortemente impattanti.

Rispondi