Prima Pagina>Musica>Tre chitarristi di calibro internazionale per il primo Arezzo Guit Fest
Musica

Tre chitarristi di calibro internazionale per il primo Arezzo Guit Fest

Tre chitarristi di calibro internazionale in città per la prima edizione dell’Arezzo Guit Fest. Il nuovo festival è organizzato dalla scuola di musica Proxima Music e ambisce a diventare un punto di riferimento per appassionati di chitarra classica da tutta la penisola che per tre giorni potranno partecipare a masterclass, a concerti e a mostre interamente dedicati a questo strumento. L’appuntamento sarà ospitato dal teatro Virginian in via de Redi e si terrà da venerdì 18 a domenica 20 ottobre, ma le iscrizioni per i corsi e per le iniziative in programma saranno attivate già da lunedì 22 aprile e resteranno aperte fino all’esaurimento dei posti. Per la sua edizione inaugurale, l’Arezzo Guit Fest farà subito affidamento su tre dei più grandi rappresentanti italiani della chitarra classica, vincitori di decine di concorsi di livello internazionale e protagonisti sui palchi di tutto il mondo: il veronese Christian Saggese, il bresciano Giulio Tampalini e la giovane grossetana Carlotta Dalia.

Rispondi