Prima Pagina>Osservatorio>Corso di Tutela per Bambini e Donne
Osservatorio

Corso di Tutela per Bambini e Donne

Corso sui “I Diritti del Bambino e della donna”

Domenica scorsa a Verona si è concluso il convegno sulla famiglia e, come previsto, se dovessimo interpretare gli esiti dal punto di vista calcistico, potremmo dire che filosofia e retorica hanno vinto 10 a 0 contro concretezza e soluzioni.

Sigh! Avevate forse speranze che così non fosse? Si tratta della solita campagna pubblicitaria per le prossime elezioni Europee a spese dell’intera popolazione che, spremuta ogni giorno, soffre condizioni di povertà di ormai lontana memoria.

Eppure noi di COEMM, di soluzioni concrete sulla famiglia, ne proponiamo tante e da oramai da più di 3 anni: reddito di dignità per tutti i maggiorenni, lavoro ridotto a 4 ore per potersi dedicare proprio alla famiglia, cultura e scuole gratis per tutti, diritto a cure, un tetto e servizi gratuiti per tutti. 

E tanti altri eccetera…

Cose irrealizzabili? Ma dai, sono 3 anni che spieghiamo come potrebbe essere possibile realizzare tutto ciò immediatamente, se solo qualcuno della classe dirigente della malpolitica di oggi (noi lo chiamiamo politichese) si degnasse di ascoltare e mettere in pratica.

Ma noi continuiamo, come la classica “goccia che scava ogni roccia” e, come dico dal mio primo comunicato, continueremo a versare quella piccola goccia fino infondo; fino a “svegliare” le coscienze sopite della meravigliosa maggioranza degli Italiani. 

Quando si parla di famiglia, il nostro programma prevede tante buone soluzioni e, anche dall’ufficio legale del COEMM, parte una iniziativa sulla falsariga di quanto abbiamo già iniziato a promuovere con altre iniziative: per tutti gli Aderenti ai CLEMM, ma anche per altri, vi sarà la possibilità di partecipare al corso “I diritti dei bambini e delle donne in famiglia”!

I bambini sono il bene più prezioso e la donna è la faccia dell’Umanità più esposta

ai condizionamenti di un sistema capitalistico oramai al collasso. Sia i bambini che le Donne devono essere tutelati dallo Stato e innalzati al valore massimo e non come spesso accade, purtroppo, usati e sfruttati.

Tutti abbiamo una responsabilità e dei doveri nei confronti dei bambini che, a loro volta, sono titolari esclusivamente di diritti.

I genitori in primis e poi tutte le istituzioni che gravitano intorno al minore (per esempio scuole) devono prendersi cura della buona continuazione della specie umana, tutelando il bambino, proteggerlo dalle prime insidie, educandolo e accompagnandolo nella crescita per farne un Valore per se e per la Collettività.

La società civile e noi tutti, nella quotidianità, dobbiamo consegnare ai minori un mondo il più possibile sicuro e sano, applicando poche ma semplici regole, calibrate sui diritti principali di ogni essere umano, e prima ancora, di ogni bambino. A questo punto, trovo molta sintonia con quanto ha dichiarato Papa Francesco sul convegno organizzato la settimana scorsa sui temi della Famiglia.

Sabato 6 aprile prossimo, l’Avvocato Saverio Lauretta terrà un vero e proprio corso, o per meglio dire, un vero e proprio Percorso, sui “Diritti del Bambino e delle donne”, per aiutare tutti i genitori, ma anche educatori ed insegnanti, a comprendere i diritti dei loro fanciulli ed aiutarli a crescere in modo sano e forte.

Il corso si terrà a Vigonza (PD) presso l’associazione “Le Sei Direzioni” (via Niedda 1). 

Qui trovate gli argomenti trattati e avrete la possibilità di iscrivervi:

>> https://www.leseidirezioni.it/i-diritti-del-bambino/ 

N.B 

Per gli Aderenti ai CLEMM è possibile 

partecipare con una semplice e volontaria donazione.

Per i non Aderenti ai CLEMM il contributo richiesto è di euro 67,00 a Persona. 

Passate parola.

https://corrierequotidiano.it/?s=Famiglia

Please follow and like us: