Prima Pagina>Economia>Cara Moody’s, l’economia italiana per lei è “pre-spazzatura”, ma lei è vera monnezza
Economia Politica

Cara Moody’s, l’economia italiana per lei è “pre-spazzatura”, ma lei è vera monnezza

Monnezza paragnostica ad uso degli speculatori, che, in realtà, ci ricatterebbero per mantenere l’infame legge Fornero. Per non parlare dei poveretti della politica che hanno affossato l’Italia negli ultimi anni e speculano, a loro volta

Per nulla turbato il ministro Paolo Savona, che dalla convention dei Giovani di Confindustria a Capri commenta laconicamente “è esattamente quello che ci aspettavamo”. Come dire: il trucchetto è noto e si può facilmente prevedere. L’agenzia-monnezza -anche per darsi un minimo di credibilità- deve poi riconoscere i punti di forza del sistema italiano, che bilanciano l’indebolimento delle prospettive fiscali. I punti sono quattro: l’economia molto ampia e diversificata, alcune aziende di grandi dimensioni e competitive, gli ingenti avanzi delle partite correnti, un insieme di investimenti internazionali ben bilanciato.

rating

 

Questo, naturalmente, non conta per il Pd che ulula alla luna ma che, ai tempi di Renzi, criticava aspramente le agenzie di rating minimizzandone i giudizi e rilevandone gli intenti puramente speculativi.

Pare poi che il vero motivo del declassamento sia stato un ricatto: se toccate la Fornero (la famigerata legge, specifichiamo, anche non capiamo chi possa pensare diversamente), scatta la manganellata. Non ci sembra che la sensibile affossatrice di pensionati abbia pianto, questa volta. Anzi, sicuramente sogghigna. Vanta amichetti internazionali, la signora… che le sono sicuramente grati per aver deprezzato -lei e Monti, e sul serio- il nostro sistema-Paese, offrendo loro una quantità di nostri beni a prezzo di saldo. 

fornero

 

“Siamo qui per rispondere ai problemi degli italiani, non per far saltare i governi né per impaurirci dai giudizi delle agenzie di rating che in passato hanno clamorosamente dimostrato di fallire i loro giudizi, come falliranno questa volta”: dice il vicepremier Matteo Salvini a margine del Forum della Coldiretti a Cernobbio commentando il declassamenti di Moody’s all’Italia. “E’ una buona manovra e andremo fino in fondo”, ha assicurato Salvini, “l’Italia è un Paese solido, l’outlook è stabile, mi dicono gli esperti che l’importante è che l’outlook fosse stabile”. 
  

Rispondi