Prima Pagina>Politica>Conte incaricato premier: “Sarò l’avvocato del popolo italiano”
Politica

Conte incaricato premier: “Sarò l’avvocato del popolo italiano”

“Difendo gli interessi degli Italiani in tutte le sedi Ue e internazionali”. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella gli ha dato l’incarico di formare il governo, lui ha accettato con riserva. Oggi al via i colloqui. Il link della diretta

Roma – “Con il presidente della Repubblica abbiamo parlato della fase impegnativa e delicata e delle sfide che ci attendono e di cui sono consapevole così come sono consapevole di confermare la collocazione internazionale ed europea dell’Italia – ha detto il professore al termine dell’incontro con Mattarella – fuori da qui c’è un Paese che attende delle risposte. Sarà un Governo del cambiamento”.

Nel corso della mattinata di ieri Di Maio e Salvini, su espressa domanda della presidenza della Repubblica, avevano confermato la proposta di conferimento dell’incarico per la formazione del governo a Conte, quindi il capo dello Stato ha fissato l’appuntamento con il giurista.

Intanto, nella riunione della conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama, è stato ipotizzato che il voto di fiducia al nuovo governo da parte dell’Aula del Senato potrebbe svolgersi martedì o mercoledì della prossima settimana.

Di Maio: “Finalmente inizia la terza Repubblica”  

Ve l’avevo detto. L’avevo promesso – il leader M5s commenta la convocazione di Giuseppe Conte al Quirinale – Giuseppe Conte sarà il presidente del Consiglio più politico che abbiamo mai avuto perché incaricato dal Presidente della Repubblica su indicazione di due forze politiche che sono state votate dal popolo”.  E sulle polemiche sul curriculum del professore, aggiunge: “Non sanno cosa inventarsi contro un cittadino onesto e perbene”.

Le consultazioni del presidente del Consiglio dei ministri incaricato si svolgeranno oggi (segui qui in diretta) presso la sala dei busti a Montecitorio a partire dalle 12 fino alle 19, secondo quanto si legge in un comunicato della Camera. A chiudere i colloqui sarà l’incontro con i pentastellati.

– ore 12: componente del gruppo misto Camera “Europa-Centro democratico” e componente del gruppo misto Senato “più Europa con Emma Bonino”

 – ore 12.20: componente del gruppo misto Camera “Civica popolare-Ap-Psi-Area civica”.

– ore 13: componente del gruppo misto Camera “Noi con l’Italia – Usei”.

– ore 13.20: componente del gruppo misto Camera Maie – Movimento associativo italiani all’estero e componente del gruppo misto senato “Psi-Maie”.

– ore 13.40: gruppo misto del Senato della Repubblica.

– ore 15: gruppo “per le Autonomie (Svp-Patt, Uv)” del Senato della Repubblica e componente del gruppo misto Camera “Minoranze linguistiche”.

– ore 15.40: gruppo “Liberi e Uguali” della Camera dei deputati e senatori del gruppo misto Senato “Liberi e uguali”.

– ore 16.20: gruppi “Fratelli d’Italia” del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati.

– ore 17: gruppi “Partito democratico” del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati.

– ore 17.40: gruppi “Forza Italia – Berlusconi presidente” del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati.

– ore 18.20: gruppi “Lega – Salvini premier” del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati.

– ore 19: gruppi “Movimento 5 stelle” del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati.

Rispondi