Sara’ un fedelissimo di Marine Le Pen il candidato di punta di Rassemblement National, come adesso si chiama il partito dell’estrema destra francese, alle elezioni europee di maggio: si tratta di Jordan Bardella, il portavoce del partito, di soli 23 anni. Lo ha deciso all’unanimita’ la direzione del partito. Bardella, nonostante la giovane eta’, non e’ un volto nuovo nella formazione guidata da Le Pen: gia’ a 16 anni si e’ impegnato a fianco della leader del partito, “e rappresenta una generazione che non crede piu’ alle menzogne dell’Unione europea”, come ha spiegato oggi il sindaco di Frejus David Rachline, anche lui uno degli esponenti di punta di Rassemblement National . Il suo nome aveva cominciato a circolare gia’ da settimane: una scelta legata anche all’esigenza “di dare dei segni di speranza alla nostra gioventu’ “, come ha detto in un’intervista radiofonica il deputato Louis Aliot, peraltro compagno di Marine Le Pen. Un’ascesa folgorante quella di Bardella: entrato nella direzione nazionale a marzo, poi nominato direttore di Generation Nation, l’associazione giovanile del partito (attraverso la quale ha stabilito dei legami anche con la Lega di Matteo Salvini), infine portavoce dopo le elezioni presidenziali. Ora il salto verso l’Europa.

(AGI) 

Please follow and like us: