Prima Pagina>Politica>I medici di Napolitano: “Il presidente è in ottime condizioni”
Politica

I medici di Napolitano: “Il presidente è in ottime condizioni”

Visto il decorso positivo dell’operazioni cui si è sottoposto l’ex capo dello Stato a causa della dissecazione dell’aorta, il prof. Francesco Musumeci, il primario che l’ha operato, ha disposto il trasferimento dalla terapia intensiva al reparto

 Roma – Giorgio Napolitano è stato trasferito ieri dalla Terapia intensiva cardiochirurgica al reparto di degenza. Le sue condizioni sono “ottime“. Lo riferiscono i medici dell’ospedale San Camillo, dove il presidente emerito è ricoverato da martedì della scorsa settimana per la dissecazione dell’aorta che ha reso necessario un intervento chirurgico ad opera del prof. Francesco Musumeci. Napolitano, che ha iniziato il programma di riabilitazione, è “autonomo nell’alimentazione ed in ottime condizioni neuro-cognitive e psicologiche. Il decorso post operatorio – scrivono i medici del San Camillo – procede regolarmente in relazione alla complessità dell’intervento e all’età del paziente. Il presidente ha già iniziato il programma di riabilitazione cardio-respiratoria e motoria. E’ autonomo nell’alimentazione ed in ottime condizioni neuro-cognitive e psicologiche“.

Rispondi