Prima Pagina>Politica>Imbrattata nella notte la casa della Kyenge
Politica

Imbrattata nella notte la casa della Kyenge

Prima dell’alba alcuni ignoti atto deturpato le pareti dell’abitazione modenese dell’europarlamentare del Partito democratico Cecile Kyenge. La condanna dei politici: “E’ un gesto intimidatorio contro i valori di integrazione e di inclusione”, dicono

Modena – Imbrattate nella notte le pareti dell’abitazione a Modena dell’europarlamentare del Pd, Cecile Kyenge. Ne dà notizia il Partito democratico della città emiliana il cui segretario provinciale, Davide Fava esprime “solidarietà” all’ex ministro dell’Integrazione nel Governo Letta così come l’ex segretario democratico e deputato, Piero Fassino. “Desidero innanzitutto esprimere, a nome di tutto il partito modenese e mio personale, solidarietà e vicinanza alla nostra europarlamentare Cècile Kyenge – dice Fava. Ignoti, nella notte, si sono introdotti nel cortile della sua abitazione vandalizzandone le pareti. Si tratta chiaramente di un gesto intimidatorio nei confronti del lavoro di Cècile e di disprezzo dei valori di integrazione e inclusione che, prima come ministro e ora come europarlamentare, continua a difendere con convinzione e capacità“.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *