Prima Pagina>Politica>Moby Prince: Romano, avanti con nuova Commissione inchiesta
Politica

Moby Prince: Romano, avanti con nuova Commissione inchiesta

 “La strage del Moby Prince non può restare senza verità: ce lo chiedono le 140 vittime, ce lo chiedono i trent’anni trascorsi da quel 10 aprile 1991, ce lo chiede l’assenza di una sentenza che stabilisca una volta per tutte le cause e le responsabilità di quella tragedia. L’ho sottolineato oggi al Presidente della Camera Roberto Fico, incontrato insieme al collega deputato del Pd Andrea Frailis che con

Advertisements
me ha firmato la proposta di legge per istituire una nuova commissione d’inchiesta parlamentare che completi il lavoro della commissione avviata dal Senato nel corso della scorsa legislatura. È possibile proseguire quel lavoro, con una nuova commissione d’inchiesta parlamentare che questa volta sia promossa dalla Camera dei deputati. È necessario che le nostre istituzioni repubblicane, a partire dal Parlamento, facciano ogni sforzo per sanare una ferita inaccettabile per la storia e la coscienza civile della nostra nazione. Il Presidente Fico ha garantito la sua massima disponibilità a favorire questo percorso, che dovrà ovviamente vedere la collaborazione di tutti i gruppi parlamentari di maggioranza e di opposizione. Nelle prossime settimane incontreremo nuovamente il Presidente della Camera, questa volta insieme alle Associazioni dei familiari delle vittime della Moby Prince, per proseguire il lavoro rivolto alla riapertura della Commissione parlamentare d’inchiesta e in vista delle opportune iniziative commemorative che potranno e dovranno essere adottate in occasione del trentesimo anniversario della strage”. Lo scrive su facebook il deputato del Pd, Andrea Romano, che ha incontrato il Presidente della Camera Roberto Fico insieme al deputato Pd Frailis per parlare della commissione d’inchiesta sulla Moby Prince.
   

Fonte Ansa.it

Advertisements

Rispondi