…e la rivolta di piazza dei gilet gialli ora passa in secondo piano, con l’Ue -l’europarlamento era riunito a Strasburgo- che si stringe compatta a Macron…ma noi non crediamo ai complotti

E, guarda caso, i commissari europei consentono a Macron di sforare sul rapporto deficit/Pil per accontentare la piazza, perché Macron deve restare al suo posto…

Intanto purtroppo restano molto gravi le condizioni del giornalista radiofonico italiano ferito nell’attentato.

antonio megalizzigiovane giornalista radiofonico, Antonio Megalizzi. Sono gravissime le sue condizioni: è stato ferito alla testa da un proiettile durante l’attentato di Strasburgo. Il connazionale, apprende l’ANSA da fonti qualificate, lotta in queste ore tra la vita e la morte nell’ospedale dove è ricoverato. 

strasburgo