Prima Pagina>Esteri>Ultima “macronata” del giorno (speriamo): sanzioni per chi respinge i migranti
Esteri Politica

Ultima “macronata” del giorno (speriamo): sanzioni per chi respinge i migranti

Masochismo o tafazzismo? E’ lui che respinge i migranti, con ferocia e sadismo, al confine di Ventimiglia (che non dovrebbe più esistere, ma lui, il Re Sole, l’ha ripristinato con uno schiocco di dita). Dunque, invoca sanzioni su di sé

La Francia sostiene la necessità di sanzioni contro quei paesi europei che dovessero rifiutare quote di migranti. Lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron.

“Non è possibile – ha detto il presidente francese – avere dei paesi che beneficiano enormemente della solidarietà europea e, quando si arriva al tema dei migranti, rivendicano gli interessi nazionali. Sono a favore di sanzioni nel caso di eventi in cui manchi la cooperazione”.

Fonte: AGI

Rispondi