AL VOTO IL 27 OTTOBRE

La presidente dell’istituto Serafico di Assisi avrebbe deciso di non accettare la proposta delle due forze politiche. Anche il sindaco di Assisi, Stefania Proietti, ha deciso di sfilarsi. La trattativa tra Cinque Stelle e Dem continua

22 settembre 2019


default onloading picFrancesca Di Maolo (Ansa)

1′ di lettura

L’intesa tra M5S e Pd in Umbria per le regionali del 27 ottobre sul nome dell’avvocato cattolico Francesca Di Maolo era a un passo ma la presidente dell’istituto Serafico di Assisi avrebbe deciso di non accettare la proposta delle due forze politiche. Anche il sindaco di Assisi, Stefania Proietti, ha deciso di sfilarsi. La trattativa tra Cinque Stelle e Dem continua.

GUARDA IL VIDEO – Pd, si dimette la governatrice dell’Umbria Catiuscia Marini

Alla ricerca di un terzo nome
Si lavora a un terzo nome per uscire dall’empasse. Stando ad alcune fonti, sarebbe stata Di Maolo a fare un passo indietro. «Anche Di Maolo rifiuta la candidatura. A questo punto è chiaro che c’è qualcosa che non va e che deve essere risolta al più presto. Mi prendo qualche ora per riflettere, domattina dirò la mia qui su Facebook», è stato il commento di Andrea Fora, il candidato indicato dai Dem ma bruciato dai 5 Stelle.

Ipotesi Alunni
Con il no dell’avvocato, girano altre ipotesi di candidati come il presidente di Confindustria Umbria Antonio Alunni. Di Maio, che nelle prossime ore sarà a New York per partecipare all’assemblea delle Nazioni Unite, vorrebbe chiudere in tempi stretti.

Umbria; Salvini, Pd-5S prendono in giro elettori
Attacca il leader della Lega Matteo Salvini. «Pd e grillini continuano a prendere in giro gli Umbri, cambiando ogni giorno squadra e candidati, una vergogna senza precedenti. Per fortuna fra 35 giorni l’Umbria cambierà, dopo cinquant’anni di sinistra: onestà, merito, efficienza, ricostruzione, infrastrutture, sicurezza e lavoro. Con tanti saluti a Renzi, Zingaretti e Di Maio»

https://www.ilsole24ore.com/art/umbria-maolo-la-rinuncia-trattativa-m5s-e-pd-continua-ACBqy8l

Rispondi