Prima Pagina>Politica>Videosorveglianza in asili e strutture sociosanitarie per minori, anziani e disabili: “Legge fermata dalla sinistra Pd e 5 Stelle”
Politica

Videosorveglianza in asili e strutture sociosanitarie per minori, anziani e disabili: “Legge fermata dalla sinistra Pd e 5 Stelle”

PARMA, 17 ott. – “Un anno fa la Camera dei Deputati ha approvato la legge per l’installazione di sistemi di videosorveglianza in asili e strutture sociosanitarie per minori, anziani e disabili. Una legge di civiltà e buonsenso sostenuta da tutto il centrodestra. In questi giorni Pd e 5 Stelle ne rallentano l’iter al Senato, impedendone di fatto l’approvazione. Ecco, avevamo l’opportunità di tutelare meglio i più deboli ma Pd e 5 Stelle l’hanno impedito!”.

Lo scrive in una nota Francesca Gambarini, componente del comitato nazionale di Cambiamo!. “Da tre anni – evidenzia Gambarini – il centrodestra si batte per l’approvazione di questo disegno di legge: anche io come consigliere comunale avevo presentato diverse interrogazioni per sensibilizzare istituzioni e cittadinanza sul tema. Purtroppo mi sono sempre scontrata con il muro di arroganza del Pd, che oggi fa lo stesso a Roma.

E’ inutile che la sinistra si disperi quando i telegiornali mostrano immagini di episodi di maltrattamenti, se poi affossa qualunque tentativo di contrastare questo fenomeno. Questa è la differenza tra noi e loro: loro parlano dei problemi, noi cerchiamo di risolverli. Dobbiamo liberare l’Emilia Romagna da questa sinistra che ancora nel 2019 mette l’ideologia davanti a tutto, anche ai problemi dei cittadini”.