Prima Pagina>Professioni>Arriva Volt, primo partito trasnazionale  
Professioni

Arriva Volt, primo partito trasnazionale  

LAVORO
Arriva Volt, primo partito trasnazionale

Livia De Andreis, direttivo nazionale Volt

Far parte di Volt vuol dire innovare la politica e le nostre vite, perché non siamo dei politici di professione: siamo giovani professionisti, studenti e neo laureati. Per noi è una nuova esperienza siamo carichi di energia ne di voglia di fare bene”. A dirlo Livia De Andreis, direttivo nazionale Volt, ad AdnKronos/Labitalia in occasione dell’evento ‘Rigenerazione Europa, valori e opportunità’ che si è svolto questo pomeriggio al Palazzo dell’Informazione.

“Volt – precisa – è una novità nel panorama politico italiano, ma anche europeo. Siamo il primo partito trasnazionale, ovvero lo stesso partito in vari Paesi europei, con lo stesso programma che abbiamo scritto in collaborazione con i vari Paesi”.

“Intanto – sottolinea Livia De Andreis – ci stiamo già misurando con il primo nostro obiettivo che, in realtà, è una sfida rispetto alle regole del nostro Paese: partecipare alle prossime elezioni europee. Per questo stiamo raccogliendo le firme, ne dobbiamo raccogliere 150mila, perché questa è la regola che c’è in Italia. E le regole vanno osservate finché non si possono modificare”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi