Prima Pagina>Professioni>Merletti (Confartigianato), ‘proposta Tridico? non si crea con aritmetica’  
Professioni

Merletti (Confartigianato), ‘proposta Tridico? non si crea con aritmetica’  

SINDACATO
Merletti (Confartigianato): Proposta Tridico? Lavoro non si crea con aritmetica

Giorgio Merletti, presidente Confartigianato

“L’occupazione non si crea con l’aritmetica, facendo ‘uno meno uno’. Se si pensa di fare così, non si va da nessuna parte. Serve lavoro di qualità con collaboratori di qualità. Perché, per noi, i dipendenti quando li assumiamo diventano collaboratori. E non li assumiamo per licenziare o ridurre le ore, ma per dare lavoro di qualità”. Così il presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, con Adnkronos/Labitalia, commenta il dibattito sulla proposta del presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, che aveva parlato della riduzione dell’orario di lavoro per rilanciare l’occupazione.

E, secondo Merletti, un modo per rilanciare l’occupazione è il contratto di apprendistato, visto che “nei primi otto mesi del 2018 con questo contratto sono stati creati circa 1156 posti di lavoro al giorno”.

Per Merletti, “seguire la Germania sulla strada dei mini-jobs non porta a nulla”. E Merletti ha aggiunto: “noi siamo d’accordo sul fatto che le diverse povertà vanno combattute ma con il lavoro di cittadinanza, non con il reddito di cittadinanza”. Per Merletti, “le persone non vanno lasciate sole nella povertà, ma allo stesso tempo non si può dare il reddito di cittadinanza o la pensione di cittadinanza che è diseducativa”. “E’ il lavoro che crea e dà il reddito e quindi si devono creare le condizioni per dare a queste persone lavoro di qualità”, afferma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi