Prima Pagina>Professioni>Turismo: Roberta Garibaldi entra nel Cda della World Food Travel Association  
Professioni

Turismo: Roberta Garibaldi entra nel Cda della World Food Travel Association  

Roberta Garibaldi entra nel Cda della World Food Travel Association

Roberta Garibaldi entra nel Consiglio di amministrazione della World Food Travel Association. Docente di Tourism Management all’Università di Bergamo, membro del Board del World Gastronomy Institute e del Consiglio di presidenza della Società italiana di scienze del turismo (Sistur), per anni ha

Advertisements
già collaborato con l’Associazione nel ruolo di Ambasciatrice per l’Italia e nel Board of Advisors. Keynote speaker per il turismo enogastronomico per Unwto-Agenzia per il turismo delle Nazioni Unite, è autrice del Rapporto sul Turismo enogastronomico italiano e presidente dell’Associazione italiana turismo enogastronomico. Si occupa di ricerche e di progetti applicati per territori e realtà imprenditoriali relative al turismo enogastronomico.

Advertisements

Fanno parte del Board of directors della World Food Travel Association, insieme con Roberta Garibaldi: Erik Wolf, Regno Unito; Asi Veel, Travelling Spoon, California, Usa; Suzanne Storms, International Culinary Institute Vtc, Cina; Midgi Moore, Jean Food Tour, Alaska, Usa; Maria Athanasopoulou, Repond on Demand, Grecia; Lionel Chee, Culinary Culture Concepts, Singapore; Jose Maria de Juan Alonso, Koan Consulting, Spagna; Chantal Cooke, Passion for the Planet, Regno Unito; Brian F. Lorge, Lorge Marketing Services, Usa.

Nel periodo di lockdown per l’emergenza coronavirus Roberta Garibaldi ha promosso i ‘Dialoghi sul turismo enogastronomico’: un ciclo di webinar resi possibili grazie alla collaborazione di professionisti del settore, per progettare il futuro e restare aggiornati mantenendo aperti i flussi di informazioni e di idee, con spunti di riflessione su diverse tematiche, al fine di ispirare gli operatori turistici e le aziende del settore food & wine grazie alla condivisione di case study e dati. Due volte a settimana sulla piattaforma www.robertagaribaldi.it vengono caricati due video scaricabili gratuitamente. Tramite i canali social di Roberta Garibaldi, inoltre, è possibile porre domande e richieste ai relatori. “Siamo ormai nella fase 2, volevamo tenervi compagnia nella fase di lockdown ma visto il grande successo dei nostri Dialoghi, oltre 6.000 operatori ci seguono con regolarità, il progetto proseguirà fino a fine anno. I Dialoghi saranno, per ora, uno a settimana e a partire da giugno uno ogni 15 giorni”, annuncia Roberta Garibaldi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.

Rispondi