Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Per rendere felice una persona bisogna esserci. Si dovrebbe imparare a guardarla, a parlarleThich Nhat Hanh

Edizione regionale - LOMBARDIA - Sociale

Otto ragazzi down conquistano il diploma di assistente parrucchiere

di Redazione Sociale
Un grande traguardo per i ragazzi affetti da sindrome di Down che hanno partecipato al corso 2017-2018. Il percorso formativo rientra nel progetto internazionale Bellezza in tutte le sue forme, partito nel 2013, e usa una metodologia innovativa
Bergamo, messa riparatoria contro il Gay Pride: Codacons denuncia organizzatori
di Redazione Sociale
Medioevo 2.0, ma l'associazione non ci sta. La religione usata come scusa per la discriminazione non piace a chi tutela i diritti dei cittadini: “È un atto riprovevole che alimenta odio e violenza contro gli omosessuali"
Milano, tam tam social per il principe azzurro del tram: "Dove sei?"
di Redazione Sociale
Un semplice “messaggio in bottiglia urbano”, un po' all'antica, diventa virale proprio grazie al lato buono dei social: "La notte del 9 maggio sei sceso qui. Eravamo sul 33, occhi blu e orecchino, mi hai lanciato un bacio. Dove sei?"
Fiocchi in ospedale e spazi mamme per bimbi sereni fin dai primi giorni di vita
di Redazione Sociale
Save The Children realizza negli ospedali numerosi programmi per le donne in gravidanza e neomamme. In occasione della festa del 13 maggio, il progetto verrà inaugurato anche presso le Cliniche San Pietro Aou di Sassari assieme a Uisp
Mother Index: a Bolzano e a Trento è più facile essere mamma
di Redazione Sociale
Dai dati diffusi da Save the Children, emergono notevoli differenze tra regioni del Nord, sempre più virtuose a parte poche eccezioni, e quelle del Sud, che invece sono troppo spesso carenti di servizi e di sostegno alla maternità
Rallentiamo il ritmo seguendo i 14 comandalenti: è la giornata mondiale della lentezza
di Cristina Colombera
Prendevi una pausa, oggi è più che lecito: rallentare è una scelta che può migliorare la vita. È una rivoluzione silenziosa, tra le pieghe di un'esistenza a volte complicata, per trovare il tempo di assaporare la gioia di vivere
Fico racconta alla Generazione Z: 30.360 immobili confiscati alle mafie
di Elena Bianco
Decine di migliaia di proprietà immobiliari. Migliaia di società produttive. Sono cifre considerevoli che possono essere recuperate e devolute per il benessere comune della società
Il muro della memoria: i nomi di 950 vittime di mafia scritte dai ragazzi per non dimenticare
di Cristina Colombera
Il 21 marzo scorso più di 120 ragazzi delle medie hanno ricordato le vittime di mafia scrivendo i loro 950 nomi su un muro. La gallery fotografica serve a premiarne l'impegno e a non dimenticare