Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Nessuno nasce odiando i propri simili a causa della razza, della religione o della classe alla quale appartengono. Gli uomini imparano a odiare, e se possono imparare a odiare, possono anche imparare ad amare, perché l’amore, per il cuore umano, è più naturale dell’odioNelson Mandela

Edizione regionale - SICILIA - Ambiente

Rischio idrogeologico Sicilia: stanziati 44 milioni per le opere più urgenti

Oltre quarantaquattro milioni di euro per opere delle province siciliane che necessitano di interventi urgenti per la riduzione del rischio idrogeologico e contro l’erosione costiera: ad annunciarlo è il presidente della Regione, Nello Musumeci
Paura in Calabria: allagamenti, smottamenti...tutto deriva dalla manutenzione zero di infrastrutture
La riduzione renziana delle province ad amebe senza più competenze né fondi ha provocato la totale dismissione della manutenzione di strade provinciali, edifici scolastici, corsi d'acqua e infrastrutture varie. Ed ecco il risultato
Italia, un territorio fragile: il 20% è complessivamente a rischio di dissesto idrogeologico
Dal ministero dell'Ambiente 20 milioni attivano opere per oltre 600 milioni in Campania, Sicilia, Lazio e Umbria. Tra gli interventi, quelli alla foce del Volturno e del Litorale Domizio, a Campofelice di Roccella (Palermo), Messina, Alto Tevere
Gli stretti marini, dove si mescolano diverse masse d'acqua, sono "archivi liquidi"
Dalla misura delle maree si può desumere il clima del passato. Il clima locale, regionale e globale è infatti determinato dalle masse d'acqua più profonde degli oceani che interagiscono con l'atmosfera. Veri e propri "archivi liquidi del clima"
Uno dei più bei tratti di costa della Sicilia, la candida scogliera di Eraclea Minoa (Agrigento)
La scogliera di gesso, sovrastata da una città greca, a rischio di erosione: reperiti 4 milioni di euro per la messa in sicurezza. La decisione di finanziare il progetto era stata presa dal governo Musumeci ad Agrigento il 15 maggio scorso
Hashtag Scala dei Turchi, Sicilia (Agrigento), la preferita su Instagram
Una spiaggia da sogno, che pochi conoscono, una bianca scogliera, falesia di candido gesso, con spiagge di sabbia finissima e mare da sogno. Questo piccolo Eden, da fare invidia alle più belle spiagge greche, si aggiudica più di 108.200 hashtag
Inquinamento plastica, a Lampedusa vietati sacchetti e stoviglie monouso
Stoviglie e bicchieri e posate monouso, ma anche i sacchetti per asporto merci in polietilene: a partire dal 31 agosto 2018 saranno tutti vietati nelle isole di Lampedusa e Linosa.
Sicilia, strage del grano: allarme Coldiretti
Le piogge hanno distrutto i raccolti in particolare a Caltagirone ed Enna. Distrutti anche interi pezzi di manti stradali: difficili gli interventi
Sicilia, strage del grano: allarme Coldiretti
Le piogge hanno distrutto i raccolti in particolare a Caltagirone ed Enna. Distrutti anche interi pezzi di manti stradali: difficili gli interventi
Il neoministro Costa: "Via le tasse dai prodotti senza plastica"
"Coinvolgerò enti, scuole e gruppi di volontariato, ma soprattutto utilizzerò la leva fiscale per diminuire il costo dei rifiuti biodegradabili e degli imballaggi più leggeri", annuncia l'ex generale dell'Arma nella Giornata mondiale dell'Ambiente
Parte dalla Sicilia il tour del Wwf che dice basta alla plastica
di Alessandro Ragazzo
L’obiettivo è liberare alcune delle spiagge più belle d’Italia e difendere le specie marine colpite dall'inquinamento di rifiuti non degradabili. Il giro per la penisola durerà per tutto giugno è coinvolgerà centinaia di volontari e cittadini
2 giugno: Mibact, 130 aperture straordinarie di parchi e giardini in tutta Italia
di Redazione Ambiente
"I nostri giardini tornino a essere per tutti dei luoghi da vivere ogni giorno, affinché la collettività possa riappropriarsi di un patrimonio unico che può diffondere bellezza, conoscenza storica e coscienza ambientale"
Lupi, aquile, cervi e fenicotteri sono tornati a popolare le nostre oasi
di Redazione Ambiente
In vista della Giornata mondiale della biodiversità del 22 maggio, voluta dall'Onu per sottolineare l'importanza di preservare la ricchezza della vita sulla Terra, torna la festa delle Oasi del Wwf. Oggi tutte le riserve naturali sono aperte e gratis