Salta al contenuto principale
  • BUONGIORNO ITALIA! Sogna come se dovessi vivere per te. La vita è troppo breve per sprecarla a realizzare i sogni degli altriOscar Wilde

Edizione regionale - VENETO - Cronaca

Le Regioni del Nord dichiarano guerra alla pesca di frodo sul fiume Po

Nel corso dell'incontro sono state illustrate le azioni anti bracconaggio sul fiume Po. L'obiettivo è combattere in maniera efficace le bande organizzate di bracconieri, spesso dell'Europa dell'Est, che recano danni enormi alla fauna
Alla cimice asiatica piace il Nordest
Ha già causato in Italia un miliardo di danni soprattutto ai frutteti e seminativi, ma anche a pomodori, asparagi, peperoni, melanzane, piante di patata e piante ornamentali. La cimice asiatica colpisce soprattutto Veneto e Friuli Venezia Giulia
Inquinamento: diesel Euro 4 fuorilegge solo a Padova, le altre città venete non la seguono
D'accordo sulla necessità di proteggere la cittadinanza dalle famigerate polveri sottili Pm10, ma siamo sicuri che queste misure non discriminino coloro che, usando l'auto per necessità, non possono permettersi auto nuove di zecca?
Acqua della Ferragni? No, grazie. A quel prezzo si bevono 400 litri di acqua ... del sindaco Bet
Sulla vicenda dell'acqua griffata dalla fashion blogger, venduta alla modica cifra di 8 euro a bottiglia, interviene il sindaco di Codognè (Tv) rivendicando il valore della scelta di consumare acqua pubblica. Che è buona, economica e non inquina
In Italia i ponti crollano. A Venezia invece quelli nuovi costano....cari. La "sciagura" Calatrava
Troppe scivolate sul Ponte di Calatrava a Venezia inaugurato nel 2008. E troppe cause al Comune per risarcimenti fratture alle ossa. Si decide così di sostituire otto lastre di vetro con la pietra di trachite. Un ponte costato il doppio del previsto
Il Centro Nord compatto contro il gioco d'azzardo
Dopo Veneto, Emilia Romagna e Toscana anche la Lombardia investe sul contrasto al gioco d'azzardo. E mette sul piatto 8,5 milioni per potenziare iniziative di diagnosi precoce e cura. Si punta sui giovani per costruire percorsi di prevenzione
Quel calcio d'inizio 55 anni dopo ...due generazioni a centro campo per non dimenticare
di Domenico Ciotti
Si sono ritrovati al centro del campo dello stadio di Longarone 55 anni dopo quella partita prima della tragedia del Vajont. Ex giocatori trevigiani e bellunesi accomunati dalla voglia di ricordare chi non c'è più. La tragedia è dell'ottobre 1963
Quella partita 55 anni dopo grazie all'appello di "Mondo"
di Domenico Ciotti
A 55 anni dalla tragedia del Vajont domani pomeriggio allo stadio di Longarone si ritroveranno gli ex calciatori della Marca Trevigiana e bellunesi che si affrontarono nel campionato 1962-63. Per ricordare quei giocatori scomparsi dopo la frana
Stai male? E per agevolarti ti scrivo le ricette mediche in dialetto
Il sindaco-medico venetista scrive le ricette in diaèto". Riccardo Szumski sindaco di Santa Lucia di Piave (Treviso) scrive le ricette in lingua veneta come ci tiene a precisare. Prima di lui alcuni politici della Liga portarono il veneto nelle aule
La Gran Adunanza a Pedavena (Belluno): settima edizione di successo con lo speaker Luca Pauletti
Da Feltre a Pedavena hanno sfilato tra ali di pubblico entusiasta gli animali di una decina di malghe sparse nelle Dolomiti Bellunesi e nelle prealpi feltrine e del trevigiano. I campanacci a scandire l'andatura delle mandrie al rientro dall'alpeggio
La Fenice di nuovo in fiamme.
Principio di incendio al teatro La Fenice di Venezia. Ora l’incendio è sotto controllo, ma il pensiero è andato subito alla sera del 29 gennaio 1996 in cui il teatro fu distrutto da un incendio doloso.
Venezia: presi gli imbecilli, sono anche "studenti" dell'Accademia di Belle Arti
Era stato sfregiato anche un ponte. Il governatore Zaia propone, giustamente, che siano messi alla gogna. Un tempo delinquenti e deficienti venivano messi in "cheba" (gabbia) e appesi alle colonne che guardano il Bacino di San Marco
Il pandoro è salvo
Trovata una soluzione alla crisi che da mesi interessa uno dei marchi storici dell'industria dolciaria, la Melegatti. Oggi il Tribunale di Verona ha aggiudicato a una newco legata alla famiglia Spezzapria, di origini vicentine: si può proseguire