(ANSA) – PESCARA, 3 MAG – “La speranza è che i vari comuni abruzzesi amministrati dal centrosinistra e in particolare Pescara, che ha vissuto la grande illusione del dalfonsismo e che non ha ricandidato il sindaco uscente certificandone il fallimento, finalmente voltino pagina”. Lo ha detto Marco Marsilio, presidente della giunta regionale abruzzese, oggi pomeriggio a Pescara, durante la presentazione dei candidati di Fratelli d’Italia alle elezioni comunali di Pescara, Montesilvano (Pescara) e Città Sant’Angelo (Pescara), e alle elezioni europee. Presenti, tra gli altri, il coordinatore regionale del partito Etel Sigismondi, i coordinatori provinciale e comunale di Pescara, Stefano Cardelli e Roberto Carota, il consigliere regionale Guerino Testa e i candidati alle europee Margherita D’Urbano e Mario Quaglieri.
    “Abbiamo bisogno di amministrazioni comunali che possano collaborare con spirito costruttivo – ha aggiunto Marsilio – e che si allineino ai programma per produrre risultati ai favore delle nostre città”. (ANSA).
   

Rispondi