Prima Pagina>Regioni>Abruzzo>Coronavirus: 32 morti in riconteggio, vittime Abruzzo a 451
Abruzzo

Coronavirus: 32 morti in riconteggio, vittime Abruzzo a 451

(ANSA) – PESCARA, 9 GIU – Salgono da 418 a 451 le persone risultate al Covid-19 e decedute in Abruzzo: si registra ua sola vittima recente, ma nel riallineamento dei dati tra le piattaforme Asl, Regione, Iss e Ministero, sono stati conteggiati altri 32 decessi di pazienti già positivi al coronavirus, riferiti ai mesi di marzo e aprile, che non erano stati inseriti nei report. Lo rende noto

Advertisements
la Regione Abruzzo.
    Nelle ultime ore si registra un nuovo caso di Covid-19: il totale sale a 3.266.
    Il nuovo caso è emerso dall’analisi di 856 tamponi (positivo lo 0,1%). Gli attualmente positivi sono 567, con una diminuzione di 65 unità rispetto a ieri. Del totale delle persone in cura, 91 pazienti (+2) sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva e quattro (invariato) in terapia intensiva, mentre gli altri 472 (-67) sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. I guariti o dimessi salgono a quota 2248 (+33). Il decesso recente riguarda una 88enne di Montesilvano (Pescara). (ANSA).
   

Advertisements

Rispondi