Prima Pagina>Regioni>Abruzzo>Fase 2: Marsilio, abruzzesi resilienti e costruttivi
Abruzzo

Fase 2: Marsilio, abruzzesi resilienti e costruttivi

(ANSA) – PESCARA, 06 MAG – Si dice fiero e orgoglioso degli abruzzesi “resilienti e costruttivi” e fa un primo bilancio della situazione dopo la prima fase di emergenza coronavirus. Il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio ricorda il contributo dell’Abruzzo all’Italia per la produzione di mascherine: accanto alla Fater, la Fameccanica che ha stipulato un accordo con il commissario Arcuri. Ogni provincia d’Abruzzo avrà il suo ospedale Covid 19 “perché bisogna far ritornare gli ospedali alla normalità”. “Alle prime mille famiglie con disabili a carico, tra giovedì e venerdì saranno accreditati i mille euro sui conti correnti.

Advertisements
Nelle prossime ore saranno attivati i bonifici per famiglie con 3 figli e il residuo dei 5 milioni sarà ripartito tra famiglie con 2 figli. Spero di convincere il Consiglio a stanziare ulteriori 6/7 milioni per famiglie con un figlio, nessun figlio e ai single. Arriveremmo così a 18 mila beneficiari, 50 mila abruzzesi. Un aiuto vero, senza illudere nessuno, evitando di distribuire pochi spiccioli, come i 600 euro mai arrivati”. (ANSA).
   

Advertisements

Rispondi