(ANSA) – POTENZA, 6 FEB – La Regione Basilicata sta per firmare l’accordo con la Total per l’inizio delle attività estrattive di petrolio a Tempa Rossa, ma “non condividiamo la tempistica, il merito e il metodo di questa scelta, perché prima di tutto l’accordo andava discusso in Consiglio regionale”. Lo hanno detto, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta stamani, a Potenza, i consiglieri regionali di centrosinistra Luca Braia (Italia Viva), Roberto Cifarelli e Marcello Pittella (Pd), e Carlo Trerotola (Prospettive Lucane), i quali hanno chiesto al presidente della Regione, Vito Bardi “di non firmare”.
   

Rispondi