(ANSA) – POTENZA, 24 MAG – Un cinespettacolo, che affonda le radici in un documento del ‘500, e che racconta l’ingresso a Potenza del conte don Alfonso De Guevara: è la “Scaramuzza”, che andrà in scena sul lungofiume del Basento domani, sabato 25 maggio, con 160 figuranti, tra sbandieratori, guerrieri e danzatrici. l programma è stato illustrato nel pomeriggio a Potenza, nel corso di una conferenza stampa. La regia e la sceneggiatura sono di Dino Becagli.
   

Rispondi