La Cgil: in Basilicata sono possibili diecimila assunzioni

 

(ANSA) – POTENZA, 17 GIU – In Basilicata “occorre un grande e urgente investimento in sanità, welfare e istruzione” che “potrebbe determinare l’assunzione di almeno diecimila persone tra i vari comparti”: lo ha detto il segretario regionale della Cgil, Angelo Summa. Secondo il dirigente sindacale, “la Basilicata è sull’orlo di un crollo occupazionale” perché “sono a rischio 20 mila posti di lavoro. 
   

Exit mobile version