(ANSA) – MARATEA (POTENZA), 20 AGO – Due persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria dalla Guardia di Finanza, a Maratea (Potenza), con l’accusa di aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza. Le fiamme gialle hanno segnalato entrambi i casi all’Inps, “per la revoca immediata del beneficio e il recupero delle somme indebitamente percepite”.
   

Rispondi