(ANSA) – POTENZA -Con l’accusa di atti persecutori ai danni di una donna, a Melfi , un uomo di 47 anni è stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri che lo hanno posto ai domiciliari. La donna – che si trovava in un supermercato – aveva telefonato poco prima al 112, segnalando la presenza dell’uomo nei pressi della sua automobile.
   

Rispondi