(ANSA) – CATANZARO, 21 SET – Valorizzare i meriti dei catanzaresi che, col loro lavoro, lasciano “tracce di speranza”.
    Ha colto nel segno anche quest’anno il premio “Catanzaroinforma”, organizzato dall’omonimo sito d’informazione diretto da Riccardo Di Nardo e consegnato nel rinnovato Teatro Comunale. A ricevere i riconoscimenti sono stati l’attore Enzo Colacino per la sua interpretazione della maschera di “Giangurgolo”; Antonia Nanci, che con la saggezza e la simpatia dei suoi 94 anni fa la cuoca volontaria nella mensa per i poveri della chiesa Madonna di Pompei; la cantastorie Francesca Prestia; Luciana Lo Prete, presidente dell’Unione ciechi e ipovedenti di Catanzaro; il pittore Gianni Curto; l’attore Mico Ammendolia; la cooperativa agricola “Agrama” ed il “Singing cluster coro”, diretto da Giulio De Carlo. Un premio alla memoria é stato attribuito a Franco Ferrara, presidente della cooperativa culturale “Nuova ipotesi”. La serata é stata presentata da Davide Lamanna, vicedirettore del sito, e da Simona Procopio.
   

http://www.ansa.it/calabria/notizie/2019/09/21/consegnati-premi-catanzaroinforma_798870a9-e05f-4b73-802a-a91cf32806ca.html

Rispondi