Il cadavere di un uomo, ucciso con almeno tre colpi di pistola, é stato trovato dai carabinieri a Sambiase di Lamezia Terme. Secondo i primi accertamenti, si tratterebbe di un ex agente di polizia penitenziaria in congedo.

Il corpo era al posto di guida dell’automobile della vittima. A trovare il cadavere, dopo una segnalazione giunta al 112, sono stati la scorsa notte i carabinieri della compagnia di Lamezia Terme.

L’ex agente, secondo quanto é emerso dalle prime indagini, sarebbe stato ucciso da colpi sparati da distanza ravvicinata. L’omicidio sarebbe avvenuto poco prima del ritrovamento del cadavere.
   

 

 

 

www.ansa.it

Rispondi