Prima Pagina>Regioni>Calabria>La maschera di Giangurgolo a Borghetto
Calabria

La maschera di Giangurgolo a Borghetto

(ANSA) – CATANZARO, 29 GEN – Due giorni di viaggio, tra
andata e ritorno, per essere a Borghetto Santo Spirito, in
provincia di Savona, dove si é già festeggiato il Carnevale. E
dove é stata riservata una calorosa accoglienza a Giangurgolo,
interpretato dall’attore catanzarese Enzo Colacino, ed al suo
accompagnatore, Alessio Bressi, invitati dal “Forum culturale”
di Borghetto. E così Giangurgolo ha sfilato in prima fila,
insieme ad altre 300 maschere, portando il calore e la simpatia
dei calabresi. Una grande passione premiata dalle tante persone
che al solo sentire le parole Catanzaro e Calabria si sono
avvicinate per dire che anche loro erano calabresi, chi di
Montepaone e chi di Caraffa, Catanzaro, della provincia di
Cosenza, di Reggio e di Vibo. Tutti a dire che però nel cuore
hanno sempre la loro terra e la promessa di tornare. E così via
a fare foto insieme a Giangurgolo, il più richiesto e il più
fotografato, cercato anche dal tg regionale ligure che ha aperto
con la maschera che veniva dalla lontana Calabria.
   

Rispondi