Prima Pagina>Regioni>Calabria>Ventenne aggredito da “branco”, indagini
Calabria

Ventenne aggredito da “branco”, indagini

(ANSA) – VIBO VALENTIA, 8 FEB – Un ragazzo di 20 anni, incensurato, è stato violentemente aggredito e picchiato, nella serata di ieri, a Vibo Valentia da quattro individui, tutti coetanei. L’episodio è avvenuto in Corso Vittorio Emanuele III, in pieno centro cittadino.
    Il giovane, residente in un centro della provincia, è stato soccorso e portato in ospedale dove gli sono state riscontrate numerose escoriazioni. Le sue condizioni non destano preoccupazione. Ancora non chiari i motivi che hanno spinto il branco ad avventarsi contro il ventenne reso inerme dalla serie di calci e pugni sferrata davanti agli occhi dei passanti. Sul luogo dell’aggressione è intervenuta una squadra della Sezione volanti della polizia di Stato che ha avviato le indagini per risalire ai responsabili del pestaggio. Gli investigatori hanno hanno ascoltato la versione resa dalla vittima e visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza dei negozi presenti nella zona che, tuttavia, pare non abbiano ripreso la scena dell’aggressione.
   

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *