“Le Universiadi sono state una grande prova di Napoli e della Campania”. Cosi’ il premier Giuseppe Conte parlando con i cronisti delle Universiadi poco prima di fare il suo ingresso allo stadio San Paolo di Napoli dove è appena iniziata la cerimonia di chiusura. “E’ stata una bella prova – ha sottolineato il premier – degli atleti italiani innanzitutto con 44 medaglie, e abbiamo raggiunto un record, e questo è da sottolineare come prima notizia.

Poi – ha aggiunto – è stata una bella festa di sport, una bella prova di Napoli e quindi un ringraziamento va a tutti gli organizzatori, agli enti locali, e a tutti i cittadini napoletani”. “E’ stata una grande prova – ha ribadito il premier – della Campania e dell’Italia. Un grande evento sportivo di cui come presidente del Consiglio sono orgoglioso e fiero. Oggi sono qui- ha concluso – perché dovevo mantenere la promessa che sarei venuto”.

“Quanto successo qui è un messaggio per i giovani – ha aggiunto il premier – perché le Universiadi sono una bella testimonianza di agonismo ma anche di amore per lo sport, per i valori del rispetto reciproco, della inclusione, dello scambio di esperienze anche. E’ una bella prova per tutti i giovani e per l’Italia”.

Rispondi