Prima Pagina>Regioni>Campania>Vinitaly, eccellenze tra vini e pasta
Campania

Vinitaly, eccellenze tra vini e pasta

(ANSA) – NAPOLI, 7 APR – Eccellenze campane in vetrina e iniziative di promozione al Vinitaly di Verona. Il governatore Vincenzo De Luca – la Regione con Unioncamere coordina la partecipazione di 201 aziende – annuncia alla presentazione del programma di ‘Sannio Falanghina-Città Europea del Vino 2019’ che a breve arriverà il decreto con i finanziamenti per l’iniziativa sannita. E mentre nel segno dell’internazionalizzazione e del binomio vino-archeologia si caratterizza l’Irpinia, i fratelli Moccia, quelli della Fabbrica della Pasta di Gragnano, chiamano gli artigiani che ancora detengono il sapere della costruzione delle celle dove asciugare la pasta, così come avveniva nel Novecento. “Abbiamo creato questa cella di asciugatura per far entrare in connessione con noi produttori chi la pasta la degusta solo. Il nostro è un processo di lavorazione, e di essiccazione, che rispetta gli standard e i tempi di una volta”.
    Infine, anteprima al Vinitaly per il Mavv-wine art museum, Museo dell’arte della vite e del vino, martedì prossimo.
   

Rispondi