Prima Pagina>Cronaca>Anziane narcotizzate e derubate
Cronaca Emilia Romagna

Anziane narcotizzate e derubate

 

Anziani truffati, probabilmente drogati o narcotizzati e infine derubati. Sono almeno due gli episodi avvenuti nei giorni scorsi a Bologna e denunciati alle forze dell’ordine, ma il numero delle vittime, colpite con la stessa modalità, potrebbe essere superiore.

Il 3 settembre una donna ha seguito una 85enne nel proprio appartamento in zona Saffi, con la scusa di dover parlare di un rimborso e fingendo una telefonata con un parente dell’anziana. A questo punto i ricordi della pensionata finiscono: si è risvegliata più tardi, con la cassaforte svuotata da gioielli per almeno 15mila euro e un forte giramento di testa.

Si presume che possa essere stata in qualche modo convinta a consegnare le chiavi della cassaforte e forse drogata con un anestetico. Il fatto è stato denunciato in questura, la donna è sotto choc.
Il giorno prima un episodio analogo è avvenuto a Casalecchio: anche in questo caso la vittima è una donna e anche in questo caso è stata svuotata la cassaforte.
   

Rispondi