Per il terzo anno consecutivo l’Università di Bologna è il primo ateneo in Italia per attenzione alla sostenibilità ambientale. Lo certifica la nuova edizione del ranking GreenMetric, la classifica che valuta le politiche e le azioni green messe in campo dalle università di tutto il mondo.

Sul podio il report incorona l’Università olandese di Wageningen, seguita dall’Università britannica di Oxford e da quella americana della California Davis. L’Italia compare con l’ateneo bolognese alla 12/ma posizione, a pari merito con Dublin City University e University of Sussex.

Su 780 università censite dal ranking 29 sono italiane. Tra queste l’Università degli Studi di Torino (41/ma), l’Università Ca’ Foscari Venezia (99/ma), l’Università degli Studi Milano-Bicocca (101/ma), il Politecnico di Torino (103/ma), Università dell’Aquila (105/ma), Luiss University (107/ma), l’Università di Genova (110/ma).

Rispondi