“In questa vicenda c’è solo una cosa che mi interessa e che sto approfondendo: se c’è stata una limitazione al diritto di informazione e cronaca”. Così il capo della Polizia, Franco Gabrielli, ha risposto ai giornalisti che gli hanno chiesto a margine di un evento a Milano cosa pensa della vicenda del figlio del vicepremier Matteo Salvini che ha fatto un giro su una moto d’acqua della Polizia a Milano Marittima. Non si è fatta attendere la replica del leader della Lega: “Non vedo rischi per la libertà di stampa in Italia onestamente”.

Intanto Valerio Lo Muzio, il giornalista di Repubblica che nei giorni scorsi riprese la scena, è stato sentito questa mattina in Questura a Ravenna come “persona informata sui fatti”. Tutto il materiale girato dal reporter è stato acquisito.

Rispondi